header image
Home arrow Storia e cultura arrow Casaprota - Terra Sabina
Casaprota - Terra Sabina PDF Stampa E-mail
Voti utente: / 10
MinMax 
Scritto da Pro - Loco   
19 Nov, 2005 at 07:34
CASAPROTA TERRA SABINA
Pro-loco Casaprota 
 
Una natura viva forgiata da una cultura millenaria, colline trafitte dal sole e colorate dalle stagioni, sapori ed aromi che in tavola diventano tradizione gastronomica italiana: sorprese di una terra che è voluta rimanere fedele a se stessa, come la sua ospitale gente. Di epoca romana sono le prime tracce nel territorio di Casaprota, lo testimoniano i reperti delle ville e le numerose iscrizioni. Non potrebbe essere altrimenti ricordando il legendario "Ratto delle Sabine", racconto attraverso il quale la Sabina entra nella storia di Roma.
La storia della Sabina si mescola a quella romana sino alla venuta dei longobardi, che separano i destini del Ducato di Spoleto da Roma, rimasta all'Impero d'Oriente. Dopo varie vicissetudini nel 776 compare per la prima volta il nome di "CASA PEROTAE" presumibilmente dall'antico nome del paese, di proprietà del Duca di Spoleto il Debrando. Successivamente, come per altri territori circostanti fu acquisito dall'Abbazia di Farfa. Infatti parlare del medioevo in Sabina significa parlare dell'imperiale Abbazia: tra le più potenti dell'Italia centrale. Nel 1853 Casaprota diviene comune autonomo. Oggi il suo territorio, che comprende la splendida frazione di Collelungo, si estende tra la Via Salaria, la valle del fiume Farfa e i Monti Sabini. La sua realtà sociale ed economica è fortemente segnata da una storia che orgogliosamente si ripropone per il terzo millenio.

Scrivi Commento
Per inserire un commento effettuare il login o registrarsi.

Ultimo aggiornamento ( 24 Giu, 2007 at 11:47 )

Newsletter
Iscriviti gratis

Name
E-mail
Sottoscrivi
Cancella sottoscrizione
 Aggiungi ai Preferiti
 Imposta come Homepage
Utenti On-line
Abbiamo 42 ospiti on-line
News Lazio
Regione Lazio - Notizie
Feed RSS del Portale Regionale
Inno Casaprota
Ascolta l'inno di Casaprota